tv pulire

Tv, paura di graffi e aloni: Come pulire lo schermo

Quante volte vi siete chiesti come bisogna pulire lo schermo della tv, quali prodotti eventualmente usare, come togliere la polvere senza fare danni.

Partiamo dalla base, non lo fate a schermo acceso, usate un panno in microfibra, sono quelli che trattengono meglio acari e polvere senza semplicemente spostarli. Con la tv spenta e quindi con schermo nero riuscirete a vedere al meglio dove c’è polvere o eventuali macchie di sporco.

Se pensate sia il caso di usare qualche prodotto allora usate un semplice detergente ma non spruzzatelo sulla tv bensì sul panno che andrà a toccare lo schermo. Se in quel momento non avete a disposizione detergenti potete usare anche una soluzione “casalinga”. Preparate un liquido composto da 50% aceto bianco e 50% acqua, attenti alle percentuali, può essere una soluzione alternativa al detergente ma senza esagerare.

Partite dall’esterno della tv, dai bordi del televisore, una volta effettuate le prime “passate” ripulite il panno sciacquandolo accuratamente.

Una volta effettuata la pulizia lasciate asciugare da solo lo schermo, ricordatevi comunque di non esagerare con il detergente.

Nel caso di schermi LCD a LED dovete essere ancora più sensibili, evitate di graffiare lo schermo, utilizzate solo panni in microfibra. Esistono in commercio proprio dei panni specifici per pulire schermi LCD, si trovano anche online.

Interessante vero? Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su print
Condividi su email

Potrebbe interessarti anche...

support

ASSISTENZA TECNICA